Pubblicato: Mar, Marzo 27, 2018
Cultura | Di Socrate Ginnetti

I film Netflix banditi da Cannes 2018 - Giusto o sbagliato?

I film Netflix banditi da Cannes 2018 - Giusto o sbagliato?

I film di Netflix sono stati ufficialmente esclusi dalla competizione ufficiale di Cannes.

Le produzioni originali Netflix non potranno partecipare all'assegnazione della Palma d'Oro al Festival di Cannes: è quanto si apprende da un articolo di Hollywood Reporter, che ha raccolto le dichiarazioni di Thierry Fremaux, il critico cinematografico francese che ricopre il ruolo di Delegato Generale della manifestazione cinematografica francese. A renderlo noto il direttore della kermesse francese Thierry Frémaux che ha recentemente bandito anche i selfie dal red carpet.

La decisione viene quindi dal fatto che i film Netflix non sono mai stati proiettati in cinema ma sono direttamente disponibili in streaming il giorno stesso della loro uscita, con addirittura la possibilità di scaricarli e guardarli offline fin dal primo giorno. "L'anno scorso, quando abbiamo selezionato questi due film, pensavo di poter convincere Netflix a rilasciarli nei cinema".

More news: "Marcia per le nostre vite", l'iniziativa contro lo armi

Netflix aveva preso parte all'edizione del 2017 del Festival di Cannes con due film: "Okja" diBong Joon-ho e "The Meyerowitz Stories" di Noah Baumbach.

Con questa scelta, vogliono differenziare il mondo del cinema dal mondo dello streaming e di internet, entrambi i mondi si occupano di film e intrattenimento ma il cinema, con tutti i suoi festival, ha una tradizione più lunga e una maggiore importanza nel patrimonio dell'umanità. Un po' di agitazione in vista della prossima edizione oppure vi sembrano dei provvedimenti corretti?

Come questo: