Pubblicato: Mar, Marzo 20, 2018
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Roberta Bruzzone contro Storie Maledette: 'Franca Leosini disinformata sui fatti'

Roberta Bruzzone contro Storie Maledette: 'Franca Leosini disinformata sui fatti'

Concetta Serrano ha infatti confidato al settimanale Giallo di aver trovato ingiusto che sia stata data alla nipote e alla sorella la possibilità di raccontare la loro verità in tv: "Sono state le mie amiche a dirmi dell'intervista". Nella puntata di domenica 18 marzo è andata in onda la seconda parte dell'intervista esclusiva a Sabrina Misseri e a sua madre Cosima Serrano dal titolo Sarah Scazzi: quei venti minuti per morire. Per la madre di Sarah non è vero che la figlia andava sempre volentieri a casa della cugina Sabrina: "Io ricordo che molte volte Sabrina le mandava dei messaggi o la chiamava e Sarah usciva dalla camera sbuffando perché non le andava; allora io le dicevo "Se non vuoi andare perché ci vai" e lei mi rispondeva "Perché se non ci vado inizia a criticarmi, dicendo che vado da lei solo quando mi fa comodo". Leosini ha rivelato di aver studiato le diecimila pagine di processo con Franco Coppi, l'avvocato re dei cassazionisti che si è sempre scagliato contro l'ergastolo a Misseri. Proprio la conduttrice Franca Leosini ha tirato in ballo la criminologa Roberta Bruzzone, in quanto iniziale consulente della difesa di Michele Misseri, per poi lasciare l'incarico nel 2011.

Roberta Bruzzone critica Franca Leosini in un durissimo post affidato ai suoi account social. E il punto è proprio questo: c'è chi sa di cosa parla e chi no. Con tutta franchezza, quel che pensa chi di questa vicenda non conosce nulla e, proprio per questo, si lascia suggestionare fin troppo facilmente, non mi interessa minimamente. (Piange). Un'infinità le lettere che Michele Misseri le scrive, lei ha ammesso di leggerle "ma non ce la faccio a rispondergli, penso a quello che ha fatto, a Sarah e non ci riesco, è più forte di me". "Leggo le sue lettere per capire se effettivamente si è reso conto della gravità della situazione, ma secondo me non l'ha capito".

More news: Serie B: il Foggia rimonta il Cesena nel finale

"La Leosini non è aggiornata", scrive Bruzzone, "Misseri è già sotto processo per calunnia nei miei confronti da un bel po'". Ci sono parecchie inesattezze e diversi errori nella ricostruzione effettuata durante la trasmissione. Al di là di questo, sono esterrefatta.

Come questo: