Pubblicato: Lun, Marzo 12, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Cagliari-Lazio, Inzaghi: "Var utilizzato male, siamo stati danneggiati"

Cagliari-Lazio, Inzaghi:

La Lazio continua a protestare contro la VAR - La Lazio continua a non essere "fortunata" col VAR. Simone Inzaghi ha masticato amaro dopo il pareggio di Cagliari, pur ottenuto al 95' col colpo di tacco di Immobile, ponendo inevitabilmente l'accento sulla gestione della video assistenza arbitrale. "Ci sono tante cose da rivedere, su utilizzo, tempi, modi; di mezzo poi ci va la Lazio ed è questo che dispiace".

"Per l'ennesima volta siamo stati danneggiati, nei nostri confronti il VAR è stato spesso utilizzato male". Gli errori sono sotto gli occhi di tutti. E' successo già con la Juve e non ci hanno dato un rigore clamoroso, si vede che con noi il Var è spento. Non capiamo alcune cose: c'è la possibilità di usare la tecnologia che secondo me è importantissima e sarà il futuro del calcio. Il rigore del Cagliari è indiscutibile, ma viene interrotto il gioco per andare a vederlo.

More news: Usa, uomo armato in ospizio di reduci uccide tre donne

Ed a proposito di quegli episodi, si scatena la polemica dell'ex calciatore delle Aquile: "La mia idea sulla VAR la conoscete". "E' un po' troppo quello che sta succedendo in questi mesi -sottolinea -". "L'arbitro ha detto che aveva visto e che la VAR gli aveva confermato che la sua decisione era corretta e che non era rigore". Così come non so la settimana scorsa Irrati cosa abbia detto a Banti contro la Juventus. La prestazione c'è stata. Le partite così prendono una brutta piega. Serenità? La fanno i risultati.

La Lazio è in attesa della partita di questa sera tra Inter-Napoli, che in caso di vincita degli azzurri, potranno festeggiare il quarto posto in classifica, utile per continuare a sperare per un piazzamento in Champions League. Abbiamo giocato tanto e cercheremo di tornare alla vittoria al più presto.

Come questo: