Pubblicato: Dom, Marzo 11, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Il derby di Verona è dell'Hellas: Chievo battuto 1-0

Il derby di Verona è dell'Hellas: Chievo battuto 1-0

L'Hellas si aggiudica il derby e inguaia il Chievo nella lotta salvezza. Per i clivensi la situazione si fa sempre più difficile con l'incubo della retrocessione che potrebbe diventare realtà. Il Verona passa dopo neanche un minuto grazie a un tiro molto lento e alto di Colucci che beffa l'indeciso Gianello, raddoppia Aglietti con un ottimo inserimento alla mezzora e poco prima della fine del primo tempo Corini chiude la partita con una pregevole punizione. Il Verona parte bene e trova il vantaggio al 52′. Verde, dopo uno scambio corto, mette un gran pallone in area di rigore: bella girata di Caracciolo che beffa Sorrentino sul palo lontano. Esplode il Bentegodi, con il pubblico di fede Hellas che incita la squadra di Pecchia, mentre il Chievo fatica a reagire.

Il Verona deve fare a meno di Romulo e sarà un'assenza pesante, ma se non altro torna Buchel che si posiziona in mediana al centro della linea, insieme a Calvano che potrebbe essere confermato e con Verde e Ryder Matos che potrebbero essere gli esterni. A disp. Silvestri, Coppola F., Laner, Lee, Bianchetti, Boldor, Bearzotti, Souprayen, Heurtaux.

More news: Torino, Niang in dubbio: "Ha provato la mascherina"

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino 6; Cacciatore 5, Bani 6, Dainelli 6, Gobbi 5; Castro 5,5, Radovanovic 5,5, Hetemaj 5,5 (62′ Pellissier 6); Birsa 5,5 (87′ Stepinksi sv); Inglese 5,5, Meggiorini 5 (46′ Giaccherini 6). Recupero: 0′ pt; 4′ st. Premiamo il difensore dell'Hellas visto che è il match winner della sfida.

Come questo: