Pubblicato: Sab, Marzo 10, 2018
Economia | Di Almiro De Bernardi

Tuc crisp ritirati dal mercato, allerta dal Ministero della Salute

Tuc crisp ritirati dal mercato, allerta dal Ministero della Salute

Cresce l'attenzione per la sicurezza alimentare ancora di più se ha a che fare con le allergie. Si tratta di un problema per chi è alle prese con allergie derivanti da questo ingrediente e di conseguenza il richiamo è stato inevitabile.

Il prodotto potrebbe contenere proteine di senape non dichiarate in etichetta.

More news: Incendiata nella notte la porta della moschea di Padova

Non occorre farsi prendere dal panico perché il ritiro di alcuni lotti di prodotti dal mercato è un'operazione piuttosto frequente per via dei controlli e, in molti casi, per ragioni ben peggiori. Il richiamo del Ministero riguarda tutte le confezioni e i lotti, sia da 30 che da 100 grammi. Le confezioni di sfogliatine sono state ritirate tutte dal mercato. Secondo quanto indicato dal comunicato le sfogliatine croccanti a base di patate con paprica con scadenza minima 10/2018, contengono paprica in polvere che contiene proteine di senape. Le sfogliatine croccanti alla paprika sono prodotte dalla Mondelez Italia Biscuits Production S.p.A situata in località Pedaggera 22 a Capriata D'orbia in provincia di Alessandria. "La senape non è dichiarata in etichetta".

I clienti allergici a rischio, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti". sono invitati a riportare i prodotti in questione presso il punto vendita più vicino, dove verranno interamente rimborsati. Il richiamo del Ministero è stato diffuso anche dalle catene Auchan, Bennet, Carrefour, Sigma, Simply Market e Unicoop Tirreno, che hanno venduto i prodotti interessati nei loro supermercati. Nel caso di difficoltà per motivi di lontananza o altro, il Ministero della Salute ha messo a disposizione un numero verde gratuito da contattare (800-055200) per maggiori informazioni.

Come questo: