Pubblicato: Sab, Marzo 10, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Cagliari, Joao Pedro trovato positivo due volte all'antidoping

Cagliari, Joao Pedro trovato positivo due volte all'antidoping

Joao Pedro è stato sospeso dalla Procura Antidoping perchè positivo all'idroclorotiazide, un diuretico che ha usato in due match. I guai questa volta sono in casa Cagliari, con il brasiliano Joao Pedro, risultato positivo all'idroclorotiazide (un diuretico). Joao Pedro non è quindi il primo caso quest'anno in Serie A: un vero fulmine a ciel sereno per il Cagliari. Si attende invece di conoscere il futuro di Joao Pedro, che passerà sicuramente un brutto compleanno: il 9 marzo è infatti la data in cui compie 26 anni. "L" importante è imparare dai propri sbagli per poter crescere". Nell'attesa dell'esito ufficiale, Joao Pedro è sospeso da ogni attività. "Il controllo è stato effettuato dalla Nado Italia al termine della partita di calcio di Serie A Chievo-Cagliari disputata a Verona il 17 febbraio 2018 ". Il brasiliano rimase in campo per tutti i 90′ della gara.

Prima di Natale era stato squalificato per quattro giornate dopo un duro colpo al fantasista della Fiorentina Chiesa.

More news: Milan: Gattuso confermato in panchina anche per il futuro

SOCIETA', ASSOLUTA FIDUCIA IN BUONA FEDE - Sorpresa.

"Il Cagliari calcio - si legge in una nota - appresa con stupore la notizia, auspica che venga fatta quanto prima chiarezza sulla vicenda, ponendosi a totale disposizione delle autorità preposte per la pronta risoluzione della questione". Per conoscere le decisioni del tribunale sulla sanzione bisognerà ancora attendere.

Come questo: