Pubblicato: Ven, Marzo 09, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Milan-Arsenal, Bonucci: "Serviva più coraggio". Poi commozione per Astori

Milan-Arsenal, Bonucci:

Nel primo tempo troppo ansiosi e timorosi, nel secondo tempo abbiamo osato maggiormente e fatto qualcosa di buono.

"Quello che oggi ci è mancato il coraggio di prenderci le responsabilità sia nel possesso palla che quando dovevamo chiudere le linee di passaggio in fase difensiva".

More news: Orologi in ritardo di sei minuti, la colpa è di due paesi

Leonardo Bonucci, difensore e capitano del Milan, è intervenuto così a Sky Sport dopo la sconfitta per 2-0 contro l'Arsenal: "Nel primo tempo sicuramente è subentrata un po' di paura, un po' di ansia ad affrontare una squadra con grandi giocatori. Nel ritorno sara' difficile, ma nel calcio tutto puo' succedere e abbiamo la possibilita' di andare a Londra a fare risultato". Serve coraggio in queste partite, perché contro hai grandi giocatori che possono inventare qualsiasi cosa. "Nel secondo tempo siamo andati meglio ma non è bastato". Stasera abbiamo rischiato tanto, i due gol si potevano evitare. "Non e' la gamba, e' la testa che muove tutto".

A Bonucci viene fatto notate che le gambe del Milan fossero appesantite e sono stati fatti diversi errori. Infine, il capitano rossonero ha voluto ricordare il suo compagno di Nazionale Davide Astori: "Non ho avuto modo di andare a salutarlo, ma gli dico ciao Davide". Mi ha toccato tanto la sua scomparsa improvvisa, lo porterò sempre con me. "E' un grande amico e un grande uomo".

Come questo: