Pubblicato: Mer, Marzo 07, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Dani Alves liquida Astori: "Ogni giorno muoiono di fame tanti bambini"

Dani Alves liquida Astori:

Il Psg trova il momentaneo pareggio con Cavani, ma poi capitola in modo definitivo dopo il gol di Casemiro. La risposta di Alves ha sorpreso e lasciato interdetti: "Non siamo rimasti molto colpiti perché non lo conoscevamo".

"La morte di Astori?". Ogni giorno nel mondo migliaia di bambini muoiono di fame, ma non viene data loro la stessa atenzione. Il brasiliano ha commentato con indifferenza la tragedia in conferenza pre Psg-Real Madrid: "Sono addolorato per la sua famiglia".

More news: Piazza Affari volatile nel breve. Titoli buy e sell dopo il voto

Se in campo cerca sempre lo spettacolo e ha preferito andare nel Psg delle stelle invece che rimanere in una Juventus, Dani Alves ha invece mostrato davvero poca eleganza e un gelido cinismo. "Qui siamo tutti di passaggio, non siamo tristi come potrebbe essere la sua famiglia".

Ma questo non è del resto l'unico episodio a dir poco discutibile. Ma non sono stato capito, volevo fare qualcosa in più ma sentivo che non era facile per me, non ero felice come lo sono abitualmente e questo mi costava fatica. Io però continuo a pensare che l'arbitro abbia commesso un errore con la sua decisione. Il numero uno del calcio continentale, Aleksander Ceferin, ha annunciato che tutte le partite in programma questa settimana per Champions ed Europa League inizieranno con un minuto di silenzio in onore del capitano viola. E magari le loro morti non hanno tanta visibilità.

Come questo: