Pubblicato: Mar, Marzo 06, 2018
Cultura | Di Socrate Ginnetti

Luca Guadagnino regala l'Oscar all'Italia con Chiamami col tuo nome

Luca Guadagnino regala l'Oscar all'Italia con Chiamami col tuo nome

"Che siamo omo o eterosessuali - ha detto Ivory ritirando la statuetta -, tutti siamo passati attraverso l'esperienza del primo amore".

"L'Oscar è l'uomo ideale: tiene le mani a posto, non dice mai cose fuori luogo e soprattutto non ha un pene". Compirà 90 anni a giugno ma lo sceneggiatore e regista americano è diventato il vincitore più anziano della storia degli Oscar.

Il premio per il miglior attore protagonista è andato a Gary Oldman per la sua magistrale interpretazione di Winston Churchill in "L'ora più buia", pellicola che ha vinto anche la statuetta per miglior trucco e acconciature. E' stato davvero bello lavorare con lui e alcune delle sue idee sono entrate nella sceneggiatura.

More news: Lorenzin sui vaccini: "Sanzioni per chi non è in regola"

Altro momento memorabile, la vittoria come miglior film straniero di Una donna fantastica diretto da Sebastian Leilo, la cui protagonista trans Daniela Vega è stata la prima donna non biologica a presentare un premio agli Oscar. Il suo "Chiamami col tuo nome" è stato battuto da "La forma dell'acqua", di Guillermo del Toro. Delle quattro nomination questa per la sceneggiatura non originale era il premio più probabile ed è arrivato con soddisfazione del regista e commozione dell'autore che ha dichiarato.

L'antica dimora, che si trova a Moscazzano, un piccolo comune in provincia di Cremona, è teatro dell'intensa storia d'amore tra i due protagonisti del film di Luca Guadagnino che ha sempre dimostrato una grande cura nella scelta delle case per i suoi film, basti pensare a Villa Necchi Campiglio, voluta come location del film del 2016 "Io Sono L'Amore". Tre Oscar minori a "Dunkirk" di Christopher Nolan, due per "Blade Runner 2049". Infine, per "The post" di Steven Spielberg, ritorna in corsa l'attrice Meryl Streep, già vincitrice di un Oscar nel 2011 per "The iron lady".

Come questo: