Pubblicato: Mar, Marzo 06, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Lazio-Juve, formazioni ufficiali: Dybala con Mandzukic, gioca Luis Alberto


"Dybala ora è pronto a fare un gran fina le di stagione". La Juventus è brava a colpire all' ultimo minuto con Dybala: quando un punto pesantissimo sembrava in tasca, i bianconeri hanno colpito ed affondato. La risposta dei capitolini porta la firma di Milinkovic-Savic, anche lui ci prova di testa su cross di Luis Alberto sugli sviluppi di un corner, è attento Buffon ad inchiodarla a terra. Tre minuti dopo il capitano devia in angolo una rasoiata di Immobile. Al 28′ la Juve passa in vantaggio su autogol di Lukaku ma Banti annulla per una trattenuta di Rugani su Radu. Lo schieramento dei bianconeri non soddisfa Allegri che allora decide di ritornare alla difesa a quattro, ma è ancora Lazio a rendersi insidiosa con uno spunto di Immobile concluso da un tiro che Buffon mette in corner. Al 38' bella chance per Khedira ma una deviazione di Radu salva la Lazio e si va all'intervallo.

E dopo aver controllato il primo tempo, hanno dunque interamente concesso il secondo alla Juve che però al di là di un insistente possesso palla (69 a 31, nella ripresa) non ha saputo andare, menando inutilmente il torrone a ritmi bassissimi e moncordi e in aree ben lontane da Strakosha. Ci sono dei momenti in cui devi cambiare, fortunatamente ho un gruppo straordinario. A disp.: Szczesny, Del Favero, Chiellini, Howedes, Alex Sandro, Marchisio, Sturaro, Bentancur, D. Costa. All. Il gol è bellissimo: tunnel su Luis Felipe, resistenza a oltranza nel corpo a corpo con Parolo e diagonale imprendibile per Strakosha.

More news: Lorenzin sui vaccini: "Sanzioni per chi non è in regola"

A elogiare le qualità dell'argentino ci ha pensato Andrea Barzagli in un'intervista alla 'Gazzetta dello Sport': "E' stato il colpo di un campione, la giocata di chi ha nel dna qualcosa di importante".

A disp.: Guerrieri, Vargic, Bastos, Wallace, Patric, Crecco, Jordao, Basta, Nani. La Juventus fa giocare Lichtsteiner per un tempo e mezzo come esterno d'attacco, poi nel finale cala gli assi Douglas Costa e Alex Sandro.

Come questo: