Pubblicato: Lun, Marzo 05, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Ecco le possibili date dei recuperi della 27esima giornata di serie A

Ecco le possibili date dei recuperi della 27esima giornata di serie A

Alle 23.30 aveva scambiato l'ultimo whatsapp con il compagno di squadra Marco Sportiello. "Le prendo domattina prima di colazione", la risposta di Astori. Ma purtroppo non ha mai potuto prendere quelle scarpe. Poco dopo le 9:30 la tragica scoperta del corpo senza vita di Davide Astori.

Astori è stato trovato senza vita steso a letto, sotto le coperte. Sul comodino del difensore c'era solo il cellulare e niente acqua. Non so nello specifico cosa sia accaduto al ragazzo, sto parlando in generale. "Non si riescono ancora a prevederli", le parole a Premium Sport del medico sociale del Napoli, Alfonso De Nicola. L'alternativa è una data di aprile che coincida con un turno di Champions ma in orario differente. Il nostro mondo è profondamente colpito da quanto successo. Molti di voi mi hanno chiamato in queste ore chiedendo di intervenire. Tra l'altro va ricordato che in linea teorica saranno stabilite anche le date legate alla prossima stagione: ad esempio, il giorno dell'inizio - l'ipotesi più accreditata sussurra di sabato 18 agosto - le soste e i turni in programma a cavallo delle feste di Natale. Poi abbiamo atteso un'ora circa per fare comunicazioni ufficiali, perché si dovevano avvisare prima i parenti. A causare il decesso sarebbe stato un infarto. Astori lascia la compagna, Francesca Fioretti, e una figlia, Vittoria, di due anni. In segno di lutto è stata rinviata a data da destinarsi tutta la giornata di campionato. Persone che aldilà di ogni più infido aspetto economico hanno un'anima ed una mente capaci di scindere gli affari dalla sacrosanta umanità verso il prossimo. Impegnata in un lavoro continuo, la Lega di Serie A si è chinata sul dolore dell'attualità, ha steso il calendario sul tavolo e senza pause ha preso a muovere le pedine delle possibili soluzioni.

More news: Michigan, spari all'università: uomo in fuga. La polizia agli studenti: "Cercate riparo"

Il mondo del pallone si è fermato in segno di rispetto per la scomparsa improvvisa di Davide Astori. Ha iniziato a giocare nel Ponte San Pietro, squadra satellite del Milan nelle cui fila ha giocato dal 2001 al 2006. In Nazionale ha disputato 14 partite segnando un gol. Si tratta del primo gol di un giocatore del Cagliari dopo quaranta anni.

Come questo: