Pubblicato: Dom, Marzo 04, 2018
Esteri | Di Evidio Veneziano

Burkina Faso, spari ed esplosioni nel centro della capitale

Burkina Faso, spari ed esplosioni nel centro della capitale

Secondo alcuni testimoni, i cinque uomini armati non identificati responsabili della sparatoria condotta questa mattina nei pressi dell'ambasciata francese a Ouagadougou, in Burkina Faso, hanno aperto il fuoco contro i passanti.

Sono in corso "attacchi multipli" a Ouagadougou, anche nell'area dove si trova l'ufficio del primo ministro: cosi' alla DIRE Marco Alban, cooperante italiano dell'ong Lvia, da anni nella capitale del Burkina Faso. Altri testimoni presso la televisione di Stato che è di fronte all'ambasciata hanno indicato in cinque il numero degli assalitori e hanno precisato che sono arrivati su un pick-up cui hanno dato fuoco iniziando a sparare. Il direttore generale delle forze dell'ordine del paese africano ha però riferito che gli attentatori urlavano "Allahu Akbar" e questo è stato confermato dai testimoni dell'accaduto durante un'intervista per la BBC. Successivamente ha riferito che non vi sarebbero vittime francesi.

Il ministro delle Comunicazioni burkinabé, Remy Danjuinou, ha detto che non è chiaro quanti terroristi abbiano partecipato all'attacco all'ambasciata di Francia e al quartier generale delle Forze armate e quanti siano in fuga.

La situazione sembra essere sotto controllo anche se la confusione che regna nelle strade di Ouagadougou è grande.

More news: Huawei P20: svelate alcune specifiche tecniche di tutte e tre le varianti

In serata il bilancio ufficiale dell'attacco a Ouagadougou era di sette uomini delle forze di sicurezza uccisi e otto terroristi abbattuti, ma fonti francesi hanno segnalato "una trentina" di vittime.

Le indagini sono state affidare alla Direzione Generale dei servizi interni (Dgsi) e agli agenti della cellula antiterrorismo Sdat. Perché "un intenso scambio di colpi d'arma da fuoco è scoppiato fra gli assalitori e i gendarmi burkinabé che proteggevano i locali". Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

Spari ed esplosioni nel centro della capitale del Burkina Faso. L'anno scorso alcuni uomini armati avevano attaccato un noto ristorante del centro della capitale, uccidendo 18 persone tra turisti e locali.

Come questo: