Pubblicato: Sab, Marzo 03, 2018
Sportivo | Di Concetto Furlan

Lazio-Juventus, Allegri: "Dybala centravanti, Higuain out. Schiererò la miglior formazione possibile"

Lazio-Juventus, Allegri:

Il tecnico annuncia che non avrà a disposizione Gonzalo Higuain che non è stato convocato: "Oggi si è allenato ma aveva ancora dei fastidi". Per quanto riguarda Londra, ci penseremo tra qualche giorno: bisogna essere fiduciosi. Non c'è giorno che i due allenatori in testa alla Serie A si riscoprano agli antipodi, una guerra psicologica di frecciate e battute più o meno polemiche che fino ad ora non ha intaccato i risultati sul campo.

HIGUAIN - "Non ci sarà, ha ancora dolore". Così lo scrivete sui giornali "Il ritorno di Dybala" (ride). "Secondo me è anche un pò sottovalutato perchè salta l'uomo e crossa bene.Si è ambientato al calcio italiano e in questo momento è sereno". La replica di Max Allegri arriva alla vigilia dell'Atalanta. Quindi siamo stati un po' polli. Affrontiamo una squadra che ha fisico e tecnica, che concede poco e che merita la posizione in classifica che ha. "In porta? Gioca Gigi Buffon".

PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3): 1 Buffon; 26 Lichtsteiner, 24 Rugani, 3 Chiellini, 22 Asamoah; 6 Khedira, 5 Pjanic, 14 Matuidi; 11 Douglas Costa, 10 Dybala, 17 Mandzukic. "Domani ci vorrà grande attenzione per non ripetere gli errori commessi".

More news: Fiorentina-Chievo, la probabile formazione di Fi.it: Falcinelli-Simeone, due dubbi per Pioli

L'ad Beppe Marotta, a margine dell'evento "Sportivo Piemontese dell'anno", gli ha fatto i complimenti e non ha manifestato dubbi sulla prosecuzione del rapporto: "Ho un contratto fino al 2020, sto bene qui e non vedo motivi per andar via" conferma Allegri, aggiungendo con un sorriso: "A meno che non succeda una catastrofe da qui alla fine.". "Sarà la sesta trasferta nelle ultime otto partite". Il tecnico bianconero parla in previsione di Juventus-Atalanta di Tim Cup. L'alternanza non l'abbiamo pianificata. Sarà una partita molto difficile, dovremo essere pronti. "Le polemiche recenti sono andate nel cestino perché domenica non abbiamo giocato, in questo modo abbiamo risolto i problemi".

Due toscani alla guida di Napoli e Juventus, Sarri e Allegri, provenienti rispettivamente da Arezzo e Livorno. Sarà una partita complicata. L'unico campionato in Europa che è ancora aperto, perché tutti gli altri sono praticamente chiusi o quasi chiusi. Cuadrado sta lavorando a una buona intensità e credo che tra poco sarà con la squadra. Bernardeschi speriamo di averlo il prima possibile, tra una settimana circa vedranno cosa fare. Miglior attacco e miglior difesa?

Sulla lotta scudetto: "La nostra e quella del Napoli sono le migliori difese del campionato".

Come questo: