Pubblicato: Mar, Febbraio 20, 2018
Economia | Di Almiro De Bernardi

Meridiana diventa AirItaly. 10 milioni di passeggeri entro il 2022

Meridiana diventa AirItaly. 10 milioni di passeggeri entro il 2022

Il rebranding si inserisce in una fase di profondo cambiamento, orientata alla crescita e allo sviluppo, sostenuta dall'ingresso nell'assetto societario di Qatar Airways, che attualmente detiene il 49% di AQA Holding, il nuovo azionista di controllo di Air Italy.

NUOVI POSTI DI LAVORO - Di fallimenti e debiti non si parla in questa conferenza stampa e neppure di quanti soldi Qatar Airways ha investito per rilevare le quote della compagnia olbiese, ma tra i punti all'ordine del giorno c'è quello di "creare più di 1.500 posti di lavoro", ha sostenuto Al Baker. Air Italy ha lanciato anche il nuovo piano industriale: "In 5 anni la flotta crescerà a 50 aerei e trasporterà 10 milioni di passeggeri", ha annunciato Francesco Violante, presidente di Meridiana.

SALA "La scelta della neonata Air Italy di porre la sua base operativa all'aeroporto di Malpensa rappresenta per Milano un ottimo risultato". "Puntiamo a diventare il vettore numero uno in Italia - ha fatto sapere l'amministratore di Qatar Airways - Alitalia?". Proprio dallo scalo milanese di Malpensa partiranno poi le nuove rotte immaginate dagli azionisti per aumentare sensibilmente il traffico passeggeri della compagnia. Air Italy però non verrà usata per fare da "alimentatore" dei voli di Qatar Airways né sarà utilizzata come strumento per aggiungere ulteriori collegamenti da Doha verso gli Stati Uniti. Una nuova stella nel mercato delle compagnia aeree: sulla carta il piano di sviluppo è di primissimo livello e le 1500 assunzioni Air Italy hanno già destato l'interesse di molti giovani. Il piano strategico include, inoltre, il rafforzamento dei voli di corto-raggio, con l'obiettivo di incrementare in particolare la parte relativa alle connessioni, e il raggiungimento entro il 2022 di 50 destinazioni servite. A settembre Air Italy inaugurerà il collegamento Milano-Bangkok, operativo quattro volte alla settimana. La compagnia continuerà ad avere la sede principale a Olbia, ma l'hub sarà Milano Malpensa.

More news: Nokia 7 Plus - prima immagine dal vivo in attesa della presentazione

Olbia resterà comunque il quartier generale della compagnia e sarà collegata tutto l'anno con Bologna, Roma e Milano Linate. Nel 2019 inoltre, la compagnia prevede di lanciareil primo volo di lungo raggio da Roma Fiumicino. Il primo arriverà ad aprile e avrà la nuove livre con la "y" stilizzata color viola, in primavera voleranno poi cinque Airbus A330-200 di Qatar Airways che da maggio 2019 saranno sostituiti dai Boeing 787-8 Dreamliner. Speriamo che anche per il sud ci sia in progetto qualcosa.

"Questa è una giornata importante per l'industria del trasporto aereo italiano - commenta Pietro Modiano, presidente di Sea, la società di gestione gli aeroporti milanesi -".

Come questo: